Dimezzare gli infortuni mortali e i casi di invalidità sui cantieri. È l'obiettivo della "Charta della sicurezza": un accordo elaborato con il patrocinio della Suva e sottoscritto dai progettisti, dagli esecutori dei lavori, dalle associazioni padronali e dai sindacati.